Ciari & Associati S.t.p. - S.r.l.

Studio di commercialisti, consulenti del lavoro, consulenti finanziari e revisori legali

Rassegna stampa

Rassegna stampa

FONDI ALLE PMI NELLE ZONE ROSSE DEL CORONAVIRUS

Pubblicato il 04 marzo 2020 alle 14.20

L’art. 25 del DL 9/2020 ha istituito un regime speciale del fondo garanzia PMI per un periodo di 12 mesi (fino al 2.3.2021) a beneficio delle imprese, incluse quelle del settore agroalimentare, che abbiano sede o anche solo unità locali ubicate nei territori della c.d. “zona rossa” colpite dal Coronavirus. In particolare:

- la garanzia del fondo dedicato alle PMI è concessa, a titolo gratuito e con priorità sugli altri interventi, per un importo massimo garantito per singola impresa di 2.500.000,00 euro;

- per gli interventi di garanzia diretta la percentuale massima di copertura è pari all’80% dell’ammontare di ciascuna operazione di finanziamento;

- per gli interventi di riassicurazione la percentuale massima di copertura è pari al 90% dell’importo garantito dal Confidi o da altro fondo di garanzia, a condizione che le garanzie da questi rilasciate non superino la percentuale massima di copertura dell’80%.

Tale misura potrebbe essere estesa, con decreto, anche a PMI che non si trovino nella “zona rossa”.


FONTE: SOLE24ORE



Categorie: Finanziamenti


Commenti disabilitati.